Corso ITS – Management delle produzioni agroalimentari – Conegliano

Tecnico superiore responsabile delle produzioni, trasformazioni e della commercializzazione di prodotti agrari, agroalimentari e agroindustriali.

Sede di Conegliano – Scadenza iscrizioni 29/09/2017

Figura professionale

Il percorso ITS è un corso di formazione interdisciplinare volto ad approfondire le peculiarità dei prodotti agroalimentari “made in Italy” approfondendone l’intera filiera, dalla produzione alla loro commercializzazione. Il corso mira alla formazione di esperti nelle caratteristiche delle produzioni italiane tipiche ed eco-sostenibili, pronti ad affiancare i processi di controllo qualità del reparto produttivo, di redazione delle documentazioni e della vendita attraverso i canali di distribuzione internazionali.
Attraverso un percorso articolato in due anni lo studente acquisisce competenze per:

Gestire i processi di produzione e trasformazione di prodotti agroalimentari caratteristici del territorio nel rispetto degli agro ecosistemi;
Proporre soluzioni tecnologiche che introducono elementi innovativi e competitivi di prodotto, di processo e di eco-compatibilità
Verificare l’applicazione delle normative comunitarie, nazionali e regionali in materia di salvaguardia e tutela ambientale, qualità e sicurezza;
Integrare le piattaforme logistiche e strumenti di marketing;
Predisporre documentazioni e modelli di certificazione legati ai processi produttivi nel sistema agroalimentare caratteristico del territorio;
Realizzare, in base ai conti economici, processi di gestione, commercializzazione e comunicazione per la valorizzazione della qualità dei prodotti caratteristici del territorio;

Viene dato ampio spazio allo sviluppo delle capacità personali proprie e delle soft skills, attraverso modalità di cooperative learning e team working. Lo studente svilupperà in particolare:

  • L’attitudine alla gestione delle relazioni con il team di lavoro e il cliente esterno;
  • La capacità organizzative;
  • La capacità di affrontamento di varianze (problem solving);
  • La capacità di indagine analisi e sintesi per la definizione di nuove linee d’azione;
  • La capacità di autovalutazione dei risultati ottenuti;
  • La capacità creative per l’aggiornamento di siti WEB e comunicazione via Social Network.

900 ORE DI LEZIONE

Struttura del corso

900 ore di lezione

Il corso prevede 900 ore di lezioni in aula, laboratori e visite aziendali con almeno metà delle docenze impartite da esperti provenienti dal mondo del lavoro; imprenditori, consulenti e dirigenti di imprese espressione del settore agroalimentare e vitivinicolo veneto e non solo. Il biennio formativo si completa con 900 ore di stage curriculare in aziende del settore agroalimentare con il fine di avvicinare gli studenti alla realtà produttiva ed accumulare esperienza valevole all’arricchimento del proprio curriculum.


Le macrocompetenze verranno acquisite sia attraverso le lezioni in aula sia attraverso il percorso di tirocinio concordato con le aziende ospitanti. Le lezioni, organizzate in unità formative, prevedono delle prove di verifica per valutare l’apprendimento e sono così organizzate:

  • Informatica;
  • Business English;
  • Tecniche di controllo qualità e valutazione ambientale;
  • Impianti e processi;
  • Certificazione nazionale e internazionale;
  • Filiere del made in Italy: ortofrutta, conserve e surgelati, vino e altre bevande
  • alcoliche, cereali e derivati, latte e derivati, carne e derivati;
  • Legislazione alimentare nazionale, europea ed extra UE;
  • Logistica e marketing;
  • Economia e gestione aziendale;

Le unità formative compartecipano allo sviluppo delle sei aree di attività sopra citate. Per ciascuna competenza verrà somministrata una verifica interdisciplinare volta a valutare il livello di padronanza di tale competenza


Oltre all’attività didattica e laboratoriale, gli studenti partecipano ad attività in collaborazione con le aziende partner che prevedono la realizzazione di ricerche di mercato, presentazioni a fiere e studi di prodotto.

Lo stage aziendale, suddiviso in una prima esperienza di 300 ore al primo anno e una di 600 ore al secondo anno, inserisce lo studente nella realtà aziendale e prevede una valutazione da parte dell’azienda al termine di ciascun periodo.


La Fondazione offre un servizio di tutorato che accompagna lo studente nella scelta delle aziende presso le quali svolgere i periodi di stage curriculare.

900 ORE DI STAGE IN AZIENDA

Esame finale

Per l’accesso all’esame finale del percorso ITS è richiesta la frequenza obbligatoria per l’80% del monte ore totale.


L’esame finale si compone di tre prove: due scritte, volte a valutare l’apprendimento delle conoscenze e nozioni, ed una orale nella quale lo studente presenta un project work sviluppato nel corso dello stage.

Il titolo finale rilasciato è un Diploma di Tecnico Superiore di V° livello EQF, corredato di Europass e riconosciuto a livello europeo.

Figura ministeriale

La figura ministeriale di riferimento è la 4.1.1 Tecnico Superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agroalimentari e agroindustriali.


La figura è stata così declinata: il Tecnico superiore opera nelle filiere di produzione e commercializzazione del comparto agrario e di trasformazione agro-industriale.

Collabora alla progettazione di interventi nell’ambito delle produzioni e trasformazioni agroalimentari nel rispetto degli standard di qualità, di eco-sostenibilità, di sicurezza e di conformità secondo le normative italiane, comunitarie ed internazionali in funzione della promozione e della commercializzazione del prodotto. Gestisce i cicli di lavorazione e le procedure di controllo sia delle macchine, sia dei sistemi tecnologici, sia della rete di distribuzione. Coadiuva nell’analisi delle produzioni e dei prodotti e nelle relative certificazioni.

Promuove l’innovazione di processo e di prodotto, anche attraverso l’utilizzo di sistemi di rilievo avanzati. Nelle diverse fasi di lavoro collabora con la struttura amministrativa nell’organizzazione delle risorse umane e nella gestione e commercializzazione dei prodotti.

Sede del corso

La sede di Conegliano si appoggia presso la Scuola Enologica “G.B. Cerletti”.